Generatori di Vapore




Cosa sono?


Un generatore di vapore realizza il riscaldamento isobaro di un liquido provocandone l'ebollizione, in modo continuo ed in condizioni controllate per impiegarlo come vettore energetico. Vengono classificati in base alla fonte di energia sfruttata dal generatore: può trattarsi ad esempio di un combustibile, di energia solare, di energia nucleare, di un altro fluido esausto come nel caso dei ciclo combinato e della cogenerazione. La caldaia è invece solo una parte del generatore di vapore a combustione, che coincide fisicamente ma non concettualmente con il combustore, è la parte in cui il liquido utilizzato (spessissimo l'acqua) viene riscaldata ma non vaporizzata.


     

         Vai alle Tabelle di Vapore e al Diagramma di Mollier